10 marzo 2020

Nuovo DPCM 9 marzo 2020 - domande e risposte sulla circolazione delle merci

A seguito dell'emissione del nuovo DPCM emanato dal Premier Giuseppe Conte il 9 marzo 2020, in molti ci state scrivendo per avere informazioni sulla circolazione delle merci e la possibilità di acquistare i vostri prodotti. 

Di fatto tutto il territorio nazionale è stato inserito in una macroarea dalla mobilità ridotta. Palazzo Chigi ha quindi diffuso in mattinata un vademecum, domande e risposte, sulle zone interessate dal decreto per far fronte all’emergenza coronavirus, rispondendo anche alle disposizioni in materia di trasporti.

In questo periodo di stop forzato, vi consigliamo di pensare alla manutenzione delle vostre attrezzature in vista della stagione estiva per evitare eventuali disagi dovuti ad un elevato e concentrato numero di richieste e difficoltà di approvvigionamento.

Trasporti e merci

  1. Sono previste limitazioni per il transito delle merci?

    NO, nessuna limitazione. Tutte le merci (quindi non solo quelle di prima necessità) possono essere trasportate sul territorio nazionale. Il trasporto delle merci è considerato come un’esigenza lavorativa: il personale che conduce i mezzi di trasporto può spostarsi, limitatamente alle esigenze di consegna o prelievo delle merci. 

  2. I corrieri merci possono circolare?

    SI
    , possono circolare. Tuttavia a causa dei controlli straordinari messi in atto dalle forze di Polizia sul traffico stradale e le limitazioni al traffico aereo, le consegne potrebbero subire qualche ritardo rispetto alle normali tempistiche.

  3. Le merci o i prodotti che acquisto online possono portare il virus?

    NO, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che le persone che ricevono pacchi da zone affette da Covid-19 non sono a rischio di contrarre il nuovo coronavirus, perché non è in grado di sopravvivere a lungo sulle superfici. A tutt’oggi non abbiamo alcuna evidenza che oggetti, prodotti in Cina o altrove, possano trasmettere il nuovo coronavirus (SARS-CoV-2). In ogni caso Amlux utilizza in azienda tutti i DPI previsti per legge per contrastare la diffusione di questo virus.

  4. Sono un autotrasportatore. Sono previste limitazioni alla mia attività lavorativa?

    NO
    , non sono previste limitazioni al transito e all’attività di carico e scarico delle merci.
Condividi su